Uve da Tavola

Italia
È in assoluto la varietà più coltivata, apprezzata e commercializzata a livello mondiale. Un delicato aroma di moscato, buccia pruinosa di colore giallo dorato o ambrato, polpa croccante, succosa e dolce le conferiscono pregevoli caratteristiche organolettiche, preservate sulla pianta anche per lunghi periodi.

Victoria
Caratterizzata da un acino di ottima pezzatura con buccia poco pruinosa e dal colore uniforme presente una polpa croccante e dal sapore neutro.

Regina
Di provenienza orientale (Siria) è tra le poche cultivar “naturali” ed ha trovato larga diffusione in tutte le regioni viticole. Molto dolce, ma dal sapore neutro, presenta una buona resistenza ai trasporti.

Insolia

Black Pearl
Dal sapore neutro, con acino ovoidale e ben sviluppato e di un bel colore rosso scuro-bluastro, riesce ad accumulare una buona quantità di zucchero dalla fine di settembre. Si presta molto alla conservazione sulla pianta che può protrarsi fino alla fine di dicembre.

Red globe
Dal notevole impatto visivo presenta un grappolo molto sviluppato e spargolo con acini sferici, polpa croccante, buccia poco spessa e di un gradevole colore rosato.

Michele Palieri
Ha un nome che le deriva dal suo costitutore e si presenta di bell’aspetto grazie al suo colore nero-violaceo uniforme. Presenta un grappolo medio-grande con acino molto sviluppato e di forma ovoidale. La polpa è croccante e dal sapore neutro e la buccia mediamente consistente.

Cardinal
Tra le prime selezioni di uve da tavola nere è anche tra le prime a raggiungere i mercati. Presenta grappoli spargoli ed acini di media grandezza, dal sapore neutro, con buccia pruinosa e di un colore rosso violaceo, variegato.

Powered by Koinè Comunicazione